Autenticazione firme - Autenticazione copie - Legalizzazione fotografie

L'autenticazione della firma consiste nell'attestazione del funzionario autenticante che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza previo accertamento dell'identità del firmatario a mezzo valido documento di riconoscimento.

L'autenticazione della copia consiste nell'attestazione della conformità all'originale.

La legalizzazione di fotografie è il procedimento finalizzato ad attestare la corrispondenza della fotografia di una persona ai suoi dati anagrafici.

L'autenticazione della firma viene effettuata nelle dichiarazioni sostitutive dell' atto di notorietà, se prevista.

L'autenticazione della copia consiste nell'attestazione di conformità all'originale.

Sia l'autenticazione della firma che l'autenticazione della copia sono di norma soggette all'imposta di bollo da € 14,62 tranne nei casi in cui la legge prevede l'esenzione.

Le fotografie presentate personalmente dall'interessato munito di valido documento di identità, sono legalizzate dalle amministrazioni compenti per il rilascio di documenti personali; su sua richiesta posso essere anche legalizzate dal dipendente incaricato dal Sindaco.

La legalizzazione delle fotografie è esente dall'imposta di bollo.

Normativa di riferimento: D.P.R. 445 del 28.12.2000 artt. 18-21-34-47

Requisiti richiesti:

  • Per l'autenticazione della sottoscrizione documento d' identità in corso di validità del firmatario.
  • Per l'autenticazione della copia documento originale da autenticare.
  • Per la legalizzazione delle fotografie documento di identità in corso di validità del richiedente

Ufficio di competenza:  Settore personale, segreteria e servizi alla popolazione

Responsabile ufficio: Capra Cristina

Tel. 0434 1689805 - 1689806

E-mail: